Tatuaggi senza "scaramanzia", impazza la moda anche nel mondiale

di Patrick Iannarelli
articolo letto 137 volte
Foto

Abbiamo visto negli anni tantissimi tifosi ottimisti, tanto da farsi tatuare a priori la vittoria di un campionato o della Champions League. Quasi sempre il destino ha giocato loro un brutto scherzo, ma la moda non è stata arginata nemmeno per Russia 2018, anzi. Molti tifosi inglesi si sono tatuati sulla pelle un simbolo commemorativo della vittoria mondiale, ma anche qui il destino non ha risparmiato nessuno. Ora, però, bisognerà correre ai ripari. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy