Germania, Lahm: "E' il punto più alto della mia carriera"

di Tommaso Maschio
articolo letto 4167 volte
Foto

Il capitano della Germania Philipp Lahm dopo la conquista della quarta Coppa del Mondo da parte della sua nazionale ha commentato così la vittoria e la prestazione: "Nel finale di gara abbiamo fatto qualcosa di incredibile. Non so dire se abbiamo i migliori giocatori al Mondo, ma oggi tutti hanno fatto benissimo senza scoraggiarsi mai. Per me ripetere quanto fatto nel 1990 era un sogno e penso che questo sia il punto più alto della mia carriera di giocatore. - conclude Lahm - E' bellissimo essere la prima squadra europea a trionfare in Sud America".

 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI